Progetto Lettura

progetto lettura  

Presentazione

Con il Progetto Lettura si intende fornire gli strumenti per comprendere, a vari livelli, un'opera letteraria, racconto o romanzo. In particolare far conoscere ai giovani lettori e alle giovani lettrici i Classici della Letteratura italiana e straniera perché un classico, come scrisse Italo Calvino, ha sempre qualcosa da dire.
La lettura è da considerarsi un’attività trasversale rispetto alle varie discipline; deve essere volta a “fondare una competenza che si costruisce sulla base di molte dimensioni: cognitiva (saper leggere), operativa (apprendere il saper leggere) e anche attitudinale e comportamentale (abitudine al leggere).

Il Progetto Lettura si propone non solo come attività funzionale all’educazione linguistica, ma anche come momento trasversale a tutte le discipline attraverso l’incentivazione della motivazione a un leggere che coinvolga i processi cognitivi e quelli affettivo-emotivi.

L’iniziativa  è  anche “un invito all’ascolto”  finalizzato al rilancio della funzione della lettura, soprattutto per le nuove generazioni, rivendicando in tal modo il potere evocativo della parola. 

Obiettivi

  • Promuovere il piacere e l’interesse per la lettura
  • Acquisire atteggiamenti positivi di ascolto
  • Leggere e comprendere testi di vario genere
  • Illustrare sequenze, analizzare il testo mediante varie tecniche: disegno, grafica, collage, etc
  • Favorire gli scambi di idee fra lettori di età e di culture diverse

Contenuti

Testi selezionati dai docenti e destinati agli alunni delle classi prime, seconde e terze.

Il Progetto si svolgerà in aula durante le ore curricolari. Ogni classe sceglierà nell’elenco dei libri consigliati alcuni testi da leggere nel corso dell’anno, alla fine del quale si svolgerà una gara tra lettori.

Il torneo si svolgerà tra classi diverse (Prime, Seconde e Terze) e consisterà in domande appositamente elaborate sui testi scelti cui dovranno rispondere, attraverso un portavoce, tutti gli alunni del gruppo classe. 

 

 

 

 

 

Dal 2 giugno 2015 entra in vigore la COOKIE LAW. Il Garante per la Protezione dei dati Personali ha pubblicato il provvedimento n. 229 inerente la “individuazione delle modalità semplificate per l’informativa e l’acquisizione del consenso per l’uso dei cookie”. Il sito dell'Istituto Comprensivo Anzio IV utilizza cookie tecnici e analitici. Per maggiori informazioni selezionare il pulsante Leggi l'informativa.